Lovely Forum - Forum su Cuba di Lovelycuba.com

Indietro   Lovely Forum - Forum su Cuba di Lovelycuba.com > FRONTERAS > Come affrontare le carte Bollate e sopravviverne.
Nome iscritto
Password
FAQ Iscritti Calendario Cerca Messaggi di oggi Segna Forum visitati


Rispondi
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione Modalità di visualizzazione
  #1  
Vecchio 29-09-2004, 07:06
Ospite
 
Messaggi: n/a
Predefinito Legalizzazione documenti Minrex

Ciao a tutti,

ho fatto fare i documenti necessari per il matrimonio (Certificato di nascita, solteria, capacita' legale)a Cuba a questo punto per essere validi all'estero devono essere legalizzati dal Minrex (Corretto?) ed anche tradotti(???).

Qualcuno sa dirmi quanto viene a costare questo servizio e quando uno si puo' recare al Minrex (qualsiasi giorno o ci sono giorni specifici)
Ho provato a cercare sul sito del Minrex un recapito telefonico per chiedere direttamente ma non c'e'.

Grazie,
Simone.
Replica con citazione
  #2  
Vecchio 29-09-2004, 07:26
rawson avatar
rawson rawson non è collegato
Super Moderatore
 
Data registrazione: 15-11-2001
Luogo: Prov. di UD
Messaggi: 3.279
Predefinito

Si, devono essere legalizzati dal Minrex, costo un bollo da 20 Pesos per ogni documento.
La traduzione deve essere fatta da traduttore abilitato. Puoi farlo là, oppure qui.
Infine vanno assereverati, che è ulteriore legalizzazione, che ti fanno in ambasciata, oppure in tribunale. Queste non le ho pagate.
A l'Avana sono stato all'ufficio del ministero, hanno sede all'angolo tra l'Avenida de los Presidentes e la Calzada, sempre di mattina per consegnare. Un paio di giorni e sono pronti. Una volta me li diedero adirittura al pomeriggio.
Replica con citazione
  #3  
Vecchio 29-09-2004, 08:07
Simone Simone non è collegato
Nuovo Iscritto
 
Data registrazione: 07-07-2003
Luogo: Prato
Messaggi: 175
Predefinito

La traduzione pensavo di fargliela fare la'; per quanto riguarda l'ulteriore legalizzazione (assereverazione) deve recarsi all'ambasciata Italiana all'havana? Non sai mica quando?

Ovviamente al Minrex puo' andare tutti i giorni.

Grazie,
Simone.
Replica con citazione
  #4  
Vecchio 29-09-2004, 08:29
rawson avatar
rawson rawson non è collegato
Super Moderatore
 
Data registrazione: 15-11-2001
Luogo: Prov. di UD
Messaggi: 3.279
Predefinito

In ambasciata ti possono dare l'indirizzo di un traduttore un pò stronzo che sta al Vedado.
Non so se la nostra ambasciata ha adesso orari differenti, fino a febbraio bastava andare là di mattina dal lunedì al venerdì, poi ti dicevano quando tornare per ritirare, max 3, 4 giorni.
Non mi pare che l'ufficio del Ministero degli esteri cubano sia aperto al sabato.
Replica con citazione
  #5  
Vecchio 29-09-2004, 08:55
Simone Simone non è collegato
Nuovo Iscritto
 
Data registrazione: 07-07-2003
Luogo: Prato
Messaggi: 175
Predefinito

Ciao Rawson,

ti ho inviato una mail se puoi gentilmente darmi le indicazioni ti sono molto grato.

Simone.
Replica con citazione
  #6  
Vecchio 07-10-2004, 01:00
yuma64 yuma64 non è collegato
Hola! Soy nuevo de aqui
 
Data registrazione: 19-05-2004
Messaggi: 0
Predefinito

quote:Originalmente pubblicato da Simone
Ciao a tutti,

ho fatto fare i documenti necessari per il matrimonio (Certificato di nascita, solteria, capacita' legale)a Cuba a questo punto per essere validi all'estero devono essere legalizzati dal Minrex (Corretto?) ed anche tradotti(???).

Qualcuno sa dirmi quanto viene a costare questo servizio e quando uno si puo' recare al Minrex (qualsiasi giorno o ci sono giorni specifici)
Ho provato a cercare sul sito del Minrex un recapito telefonico per chiedere direttamente ma non c'e'.

Grazie,
Simone.


al minrex si va dal lunedì al venerdì e il costo è di 3 dollari e alcuni pesos
Replica con citazione
  #7  
Vecchio 08-10-2004, 20:10
campa78 campa78 non è collegato
Nuovo Iscritto
 
Data registrazione: 23-06-2004
Messaggi: 0
Predefinito

quote:Originally posted by rawson
Si, devono essere legalizzati dal Minrex, costo un bollo da 20 Pesos per ogni documento.
La traduzione deve essere fatta da traduttore abilitato. Puoi farlo là, oppure qui.
Infine vanno assereverati, che è ulteriore legalizzazione, che ti fanno in ambasciata, oppure in tribunale. Queste non le ho pagate.
A l'Avana sono stato all'ufficio del ministero, hanno sede all'angolo tra l'Avenida de los Presidentes e la Calzada, sempre di mattina per consegnare. Un paio di giorni e sono pronti. Una volta me li diedero adirittura al pomeriggio.

DOMANDA:
Ma in Italia, il cittadino straniero, che intende sposarsi con Italiano, non deve presentare solo Nulla Osta e Passaporto??
Se il Nulla Osta lo rilascia l'Ambasciata CUBANA in Italia, presentando certificato di nascita,stato civile e capacità legale fatti a Cuba e legalizzati al Minrex, a cosa serve tradurli in Italiano e farli legalizzare dall'Ambasciata Italiana quando servono alle autorità Cubane??
Non è sufficiente che venga tradotto e legalizzato in Italia il Nulla Osta,che, in fondo, è l'unico documento che andrà a finire nelle mani delle autorità Italiane??
Grazie anticipatamente per le delucidazioni.
Replica con citazione
  #8  
Vecchio 11-10-2004, 09:49
rawson avatar
rawson rawson non è collegato
Super Moderatore
 
Data registrazione: 15-11-2001
Luogo: Prov. di UD
Messaggi: 3.279
Predefinito

Secondo me fai confusione con i documenti.
Servono:
- documento d'identità valido sul piano internazionale, quindi, un passaporto
- certificato di nascita proveniente dal proprio paese d'origine tradotto e autenticato presso l'ambasciata italiana del paese di provenienza
- nulla osta dal paese di provenienza (documento rilasciato dagli uffici di competenza corrispondenti al nostro ufficio anagrafe) da cui risulti che non ci sono impedimenti al matrimonio secondo la legge del paese d'origine e che di conseguenza la persona è libera di sposarsi.
Detti certificati devono essere entrambi tradotti e autenticati presso l'ambasciata italiana per essere accettati dall'Ufficiale di Stato Civile del comune dove i futuri sposi andranno a chiedere le pubblicazioni per il matrimonio. I due certificati possono essere richiesti tramite una delega con procura notarile ad un parente o connazionale in patria che si presenterà a richiederli e che, successivamente, si presenterà all'ambasciata italiana presente in quel paese per chiedere la legalizzazione cioè che sia convalidata la traduzione. Provvederà poi ad inviarli in Italia. Dove andare? Una volta ottenuti i documenti necessari, l'interessato, con il futuro sposo/a, si presenterà presso il comune di residenza della moglie o marito per richiedere all'Ufficiale di Stato Civile le pubblicazioni di matrimonio.

Replica con citazione
  #9  
Vecchio 11-10-2004, 12:00
campa78 campa78 non è collegato
Nuovo Iscritto
 
Data registrazione: 23-06-2004
Messaggi: 0
Predefinito

quote:Originally posted by rawson
Secondo me fai confusione con i documenti.
Servono:
- documento d'identità valido sul piano internazionale, quindi, un passaporto
- certificato di nascita proveniente dal proprio paese d'origine tradotto e autenticato presso l'ambasciata italiana del paese di provenienza
- nulla osta dal paese di provenienza (documento rilasciato dagli uffici di competenza corrispondenti al nostro ufficio anagrafe) da cui risulti che non ci sono impedimenti al matrimonio secondo la legge del paese d'origine e che di conseguenza la persona è libera di sposarsi.
Detti certificati devono essere entrambi tradotti e autenticati presso l'ambasciata italiana per essere accettati dall'Ufficiale di Stato Civile del comune dove i futuri sposi andranno a chiedere le pubblicazioni per il matrimonio. I due certificati possono essere richiesti tramite una delega con procura notarile ad un parente o connazionale in patria che si presenterà a richiederli e che, successivamente, si presenterà all'ambasciata italiana presente in quel paese per chiedere la legalizzazione cioè che sia convalidata la traduzione. Provvederà poi ad inviarli in Italia. Dove andare? Una volta ottenuti i documenti necessari, l'interessato, con il futuro sposo/a, si presenterà presso il comune di residenza della moglie o marito per richiedere all'Ufficiale di Stato Civile le pubblicazioni di matrimonio.



Non è che faccio confusione.
Il nulla osta può anche essere richiesto all'Ambasciata o Consolato in Italia, e, contenendo i dati anagrafici del cittadino Cubano, evita l'obbligo del certificato di nascita. Per richiedere il nulla osta in Italia,servono i certificati solo legalizzati al Minrex senza traduzioni o altre legalizzazioni da parte delle autorità Italiane (servono infatti alle autorità Cubane).Il nulla osta sarà poi tradotto e legalizzato dalle autorità Italiane e, presentato con passaporto in corso di validità, permette il matrimonio.
Replica con citazione
  #10  
Vecchio 12-10-2004, 11:38
rawson avatar
rawson rawson non è collegato
Super Moderatore
 
Data registrazione: 15-11-2001
Luogo: Prov. di UD
Messaggi: 3.279
Predefinito

Il nulla osta rilasciato dall'ufficio consolare cubano, è documento in più che, deve avere il cittadino cubano che vuole sposarsi in Italia, non sostituisce assolutamente nessun altro documento.
Replica con citazione
  #11  
Vecchio 15-10-2004, 08:10
campa78 campa78 non è collegato
Nuovo Iscritto
 
Data registrazione: 23-06-2004
Messaggi: 0
Predefinito

quote:Originally posted by rawson
Il nulla osta rilasciato dall'ufficio consolare cubano, è documento in più che, deve avere il cittadino cubano che vuole sposarsi in Italia, non sostituisce assolutamente nessun altro documento.


Prova ad informarti meglio da chi di dovere.
Ti diranno che, il certificato di nascita,non serve. Infatti, il nulla osta, rilasciato dalle auorità Cubane, è un sunto del certificato di nascita, capacità legale e stato libero.
Ribadisco, PER SPOSARSI IN ITALIA, ANZI,NEL MIO COMUNE, SERVE:

-PASSAPORTO VALIDO
-NULLA OSTA LEGALIZZATO E TRADOTTO
e niente altro.
Replica con citazione
  #12  
Vecchio 15-10-2004, 10:01
rawson avatar
rawson rawson non è collegato
Super Moderatore
 
Data registrazione: 15-11-2001
Luogo: Prov. di UD
Messaggi: 3.279
Predefinito

Sono sorte incomprensioni.

Per ottenere il nulla osta cubano serve:
- certificato di nascita + stato libero del cittadino cubano e credo non serva proprio legalizzazione MINREX;
- stato libero cittadino italiano legalizzato in prefettura.

Poi in comune, quando andrai a chiedere di fare pubblicazioni, potrebbero chiederti di vedere anche il permesso di soggiorno, oltre il passaporto valido e il nulla osta rilasciato dall'ufficio consolare del paese d'origine.
Replica con citazione
  #13  
Vecchio 15-10-2004, 11:07
campa78 campa78 non è collegato
Nuovo Iscritto
 
Data registrazione: 23-06-2004
Messaggi: 0
Predefinito

quote:Originally posted by rawson
Sono sorte incomprensioni.

Per ottenere il nulla osta cubano serve:
- certificato di nascita + stato libero del cittadino cubano e credo non serva proprio legalizzazione MINREX;
- stato libero cittadino italiano legalizzato in prefettura.

Poi in comune, quando andrai a chiedere di fare pubblicazioni, potrebbero chiederti di vedere anche il permesso di soggiorno, oltre il passaporto valido e il nulla osta rilasciato dall'ufficio consolare del paese d'origine.


Allora, siamo precisi.
Per il nulla osta serve anche la Capacità Legale.
Per quel che riguarda il permesso di soggiorno, potrebbero anche richiederlo, non si possono però rifiutare di procedere con le pratiche. Al limite, potrebbero segnalare il fatto alla questura, e qui entrerebbero in gioco i tempi della burocrazia Italiana....fanno prima ad espellerti o tu a sposarti???
Dipende da molti fattori, in particolare dal tipo di espulsione alla quale è soggetto il cittadino illegale.
Sarebbe comunque raro (è comunque successo)se la questura intervenisse nel momento in cui il cittadino illegale stà per regolarizzare la sua posizione.
Ciao.
Replica con citazione
Rispondi


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole messaggi
Puoi non creare nuove discussioni
Puoi non rispondere ai messaggi
Puoi non inviare allegati
Puoi non modificare i tuoi messaggi

Codice vB è attivato
Emoticons sono attivato
Codice [IMG] è attivato
Codice HTML è disattivato
Salta al forum



Tutte gli orari sono GMT +1. Ora sono le 04:36.



Proprietà di Lovelycuba s.a.s. - Milano - Tour Operator & Agenzia Viaggi

Milano, via Bergognone 5 - Tel. 0245498556 - 0245498557 (r.a.) - Fax 0245498890 - email: staff@lovelycuba.com
La Habana, Edificio Bacardì - Uff. 211 - Tel. (+537) 8668805 - Tel/Fax (+537) 8668806 - email: avana@lovelycuba.com